In via Vittorio Veneto a Roma succede l’assurdo: io e mio fratello PENETRIAMO INSIEME la vicina di casa!
Scaricare Video
376 visualizzazioni
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...
In via Vittorio Veneto a Roma succede l’assurdo: io e mio fratello PENETRIAMO INSIEME la vicina di casa!

Che fosse troia era evidente. Quando usciva anche di mattina era tutta tirata, perennemente coi tacchi a spillo. Quando arrivava la bella stagione la vedevamo solo in vestitini leggeri e cortissimi mentre faceva ondeggiare il suo culo sculettante sui tacchi. Si era capito che col marito avevano problemi, perché non facevano che litigare. Una sera ci invitò da lei per una pizza, a me e mio fratello che abitavamo nello stesso pianerottolo, perché suo marito era in viaggio per lavoro e non le andava di stare da sola il giorno del suo compleanno. Quella sera bevemmo parecchio amaro e lei fece apprezzamenti su di noi, così tanti che noi ricambiammo. Qualche sera dopo pomiciammo tutti insieme. Finché un bel giorno, infine, dulcis in fundo, la scopammo insieme a sangue. Il climax si raggiunse quando le infilammo entrambi i nostri cazzi nella figa bagnatissima. Fu il primo di una lunga serie di incontri a sfondo molto molto sessuale. Ho ritrovato questo filmino in cantina e ho sorriso. Ho ripercorso con la memoria tutte le scopate degli anni ’90. Mai più vista poi una figa così bagnata. Mai.

Leggi commenti

Commenti

Embed